Quarto Wine: Il progetto al centro dell’evento al Teatro Corona

MAVV-Format-Locandine4

‘Quarto Wine’: Il progetto al centro dell’evento al Teatro Corona

 

Il Mavv con la città flegrea per la diffusione della cultura del vino

 

Appuntamento con “La Terra dei Vini e dei Vulcani” lunedì 27 dicembre

 

 

Vino, cultura, turismo e territorio: Quarto torna al centro dell’attenzione di istituzioni e professionisti con il progetto “Quarto Wine – La Terra del Vino e dei Vulcani”, con cui entra a pieno titolo nel circuito del Wine Tourism della Campania. Il progetto, che ha finora ha animato la città flegrea con iniziative, attività didattiche di diffusione della cultura del vino e percorsi storico-culturali studiati ad hoc, è promosso dal Comune di Quarto (NA) e messo a punto dal MAVV – Wine Art Museum di Portici nell’ambito del POC 2014-2020.

Obiettivo è rafforzare l’identità territoriale di Quarto e dei Campi Flegrei, attraverso la cultura del vino, di cui è ricca questa città, la riscoperta delle sue radici storiche, delle sue bellezze archeologiche e paesaggistiche.

All’indomani del lancio del progetto, con la firma dell’intesa tra Comune di Quarto e Museo dell’Arte e del Vino, ‘Quarto Wine’ sarà al centro di una serata speciale organizzata presso il Teatro Corona (Piazza Santa Maria, Quarto – Napoli) lunedì 27 dicembre alle ore 19. Un momento importante di confronto, bilanci e prospettive: Il progetto ha fatto leva sul motore portante della città, dunque le sue aree interne a forte vocazione agricola ed i giovani.

Numerosi infatti gli eventi e i momenti realizzati soprattutto in versione digitale dal Mavv, che, date le restrizioni imposte dalla pandemia da Covid-19, ha messo in campo collegamenti e fruizioni online, grazie alle sue competenze nel settore degli audiovisivi. Tanti gli incontri organizzati con le scuole di Quarto: sia per la diffusione della cultura del vino, attraverso il racconto digitale delle antiche tradizioni di coltura della vite e delle tecniche di lavorazione tra passato e presente, sia attraverso la Campagna “Bere Consapevole”, contest speciale espressione della missione educativa del Museo di Portici.

Il programma nasce, infatti, per combattere la piaga dell’alcolismo giovanile attraverso una serie di iniziative, webinar per dirigenti scolastici e docenti; questionari on line, video-laboratorio e brani musicali per i ragazzi con video educational. Un’iniziativa che ha confermato Quarto Comune–pilota del ‘Bere Consapevole’ grazie al contributo dei principali rappresentanti istituzionali,

divulgatori esperti, ricercatori nel campo delle dipendenze giovanili e dirigenti scolastici, pienamente coinvolti nei lavori digitali.

Laboratori che si sono chiusi con un lavoro di grande riscontro: un vademecum sulle linee guida contro l’alcolismo giovanile, oltre alla realizzazione di questionari on line che hanno testimoniato l’acquisita consapevolezza e conoscenza nei ragazzi delle dipendenze e rischi provenienti dall’alcool.

Tra gli eventi d’animazione e d’intrattenimento, invece, organizzati nella cittadina flegrea dall’impresa culturale Mavv, nell’ambito del Wine Art Fest, in collaborazione con Scabec e Comune di Quarto, dei momenti musicali di ampia risonanza, connubio di arte e vino: i concerti di James Senese e di Ciccio Merolla, dove musica e storia si sono uniti in una cornice unica e di forte impatto. Entrambi gli eventi, infatti, si sono tenuti nell’area circostante Villa Rustica del Torchio, con l’obiettivo di valorizzare uno dei maggiori siti storici dell’area. La villa rappresenta, infatti, un mausoleo di grande pregio, del I secolo dopo Cristo, che rientra nel parco archeologico dei Campi Flegrei.

Ricco il programma di eventi della serata dove verrà presentato un ampio focus su risultati del progetto e prospettive della città di Quarto come meta di riferimento dei Campi flegrei nel circuito del Wine Tourism: alla presenza, tra gli altri, di Eugenio Gervasio, Founder MAVV Wine Art Museum, Raffaele Beato, già Direttore Generale ERSAC Regione Campania, Enzo Biondi, Assessore agli Eventi del Comune di Quarto, Raffaella De Vivo, Assessore alla Cultura del Comune, e Antonio Sabino, Sindaco di Quarto, si parlerà, inoltre, della storia e della cultura del territorio e dei sui principali siti archeologici.

La serata, moderata dalla giornalista Mariagrazia Toscano, si concluderà con la consegna dei riconoscimenti per il contest “Bere Consapevole by MAVV”, per le eccellenze enogastronomiche, produttive del territorio e premio Città di Quarto “In Vino Veritas” con la madrina d’onore Noemi Gherrero, conduttrice programmi culturali RAI.

Chiude l’evento, alle ore 21, l’esibizione, tra gli altri, dell’artista Silvia Falanga, ed il concerto con Alma Partenopea, Tony Esposito e la Band del Sole.

 

Ufficio Stampa

Mariagrazia Toscano

Tel. 3271853838